Il tartufo e le terre del Montefeltro

Contattaci

Nome (*):

Email (*):

Verifica:
captcha

Messaggio (*):

* campi obbligatori

Iscriviti alla newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative tramite la nostra newsletter.

Iscriviti

Il tartufo e le terre del Montefeltro

Un soggiorno tra borghi antichi, tartufaie e prelibati piatti al tartufo

Culla di questo straordinario tubero, il Montefeltro è teatro ogni anno di interessanti fiere di importanza sovranazionale, come quelle programmate dal Comune di Acqualagna (che si fregia del primato di Capitale del Tartufo tutto l’anno) e dai Comuni limitrofi di Apecchio, Sant’Angelo in Vado e Sant’Agata Feltria; tutti questi Comuni aderiscono all’Associazione Nazionale “Città del Tartufo. In occasione delle fiere più importanti organizzate nei mesi di ottobre e novembre, volte a celebrare la specie di tartufo commercialmente più significativa, ossia il Tuber magnatum Pico (tartufo bianco pregiato), proponiamo un coinvolgente soggiorno al sapore di tartufo tra emozionanti dimostrazioni di ricerca del tartufo in contesti naturali d’eccellenza e tranquille passeggiate nei borghi antichi del nostro territorio. All’agriturismo vi aspetteranno prelibati piatti cucinati con l’unico e vero diamante della tavola italiana: il tartufo.

Dove alloggiare: Agriturismo Villa Furlo (Fermignano – PU)

Trattamento: pensione completa

Area: Riserva Naturale Statale Gola del Furlo – dal Monte Catria all’Alpe della Luna (dorsale appenninica)

Durata: 3 giorni 2 notti dal venerdì pomeriggio alla domenica pomeriggio novembre

Difficoltà: facile –adatto anche a famiglie con bambini – dislivello dai 50 m ai 100 m circa

Programma:

Primo giorno – arrivo h 16 circa, visita alla Riserva Naturale Statale Gola del Furlo e incontro con un tartufaio e il suo prezioso compagno di ricerca; dimostrazione

Secondo giorno – Il Pietralata, una semplice passeggiata sul M. Pietralata durante la quale ripercorrere di traccia in traccia la storia di questa straordinaria relazione: dai luoghi della prima tartufaia creata proprio su questo monte nel 1933 all’indimenticabile esperienza di trovare un tartufo in compagnia di un cavatore e del suo fedele compagno di ricerca.
Pomeriggio in fiera: usufruendo del bus navetta messo a disposizione dall’organizzazione, il pomeriggio è organizzato con una visita alla ricca Fiera di Acqualagna e ai suoi numerosi appuntamenti Cooking schow

Terzo giorno – Per gli amanti delle passeggiate in natura proponiamo una passeggiata per vedere la tartufaia sul Monte Paganuccio; per chi volesse invece il bus navetta sarà a disposizione per continuare la visita alla fiera di Acqualagna.

Costo: € 150,00 adulti – € 135,00 bambini fino a 10 anni

Prenota

Strutture Ricettive

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *